mercoledì 28 giugno 2017

Erri De Luca

Quasi sempre il nostro lato migliore non dipende da noi, ma è affidato all’iniziativa di uno sconosciuto che viene a rianimarcelo per caso.
Erri De Luca - Aceto, arcobaleno

Wislawa

Dove mi ero rintanata, dove mi ero cacciata?
Niente male come scherzetto perdermi di vista così.
W. Szymborska
 

Salvador Dalì

Salvador Dalì , "Mia moglie, nuda, guarda il suo corpo diventare gradini, tre vertebre di una colonna, cielo e architettura", 1945

René Magritte

René Magritte. L' arte della conversazione. 1963

Italo Calvino

Ora ci rincorriamo, giochiamo a denti stretti. L’amore, ecco l’amore uno dell’altra, una voglia di graffi e morsi l’uno dell’altra, pugni anche, sulle spalle, poi un bacio stanchissimo: l’amore.
- Italo Calvino, "Prima che tu dica pronto"


Robert Doisneau

"La vita è breve. Rompi le regole. Perdona in fretta. Bacia lentamente. Ama veramente. Ridi senza controllarti e non pentirti di niente che ti abbia fatto sorridere".
Robert Doisneau

Venuto al mondo

Pesci, pensai, non siamo altro che pesci… branchie che si gonfiano e si chiudono.
Poi viene un gabbiano che dall’alto ci prende e mentre ci smembra ci fa volare..forse questo è l’amore.

_M.Mazzantini, Venuto al mondo

Daniel Glattauer

E’ un anno e mezzo che ci diciamo addio. Sembra che ci siamo conosciuti apposta per dirci addio. Non ci sto più. Sono sazia di addii, nauseata dagli addii, traumatizzata dagli addii. Ti prego, stammi lontano. 

_Le ho mai raccontato del vento del Nord, Daniel Glattauer

lunedì 26 giugno 2017

Stasera in tv

Alle 21.20 su Rai 3 sarà trasmesso "Samba", film del 2014 diretto da Olivier Nakache e Eric Toledano, tratto dal romanzo "Samba pour la France" di Delphine Coulin.

Sylvia Plath

"Bisogna che tu faccia ancora questa cosa per me. Distruggi la tua immagine, e strappamela via di dosso."
— Sylvia Plath, Diari


sabato 24 giugno 2017

Henry Miller


Carlo Mazzacurati

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente. Sii gentile. Sempre”.
Carlo Mazzacurati

Stefano Rodotà

 «Un principio inaccettabile per la sinistra è la riduzione della persona a homo oeconomicus, che si accompagna all’idea di mercato naturalizzato: è il mercato che vota, decide, governa le nostre vite. Ne discende lo svuotamento di alcuni diritti fondamentali come istruzione e salute, i quali non possono essere vincolati alle risorse economiche. Allora occorre tornare alle parole della triade rivoluzionaria, eguaglianza, libertà e fraternità, che noi traduciamo in solidarietà: e questa non ha a che fare con i buoni sentimenti ma con una pratica sociale che favorisce i legami tra le persone. Non si tratta di ferri vecchi di una cultura politica defunta, ma di bussole imprescindibili. Alle quali aggiungerei un’altra parola-chiave fondamentale che è dignità».
Stefano Rodotà

Pier Paolo Pasolini

- Pier Paolo Pasolini, Al Principe  (La religione del mio tempo - sezione "Umiliato e offeso", 1961)



Italo Calvino

Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell'indistinto. La porta è meglio chiuderla, di là c'è sempre la televisione accesa. Dillo subito, agli altri: «No, non voglio vedere la televisione!» Alza la voce, se no non ti sentono: «Sto leggendo! Non voglio essere disturbato!».
Italo Calvino, Se una notte d'inverno un viaggiatore

venerdì 23 giugno 2017

Stefano Rodotà

La conoscenza è la via non solo per acquisire valore aggiunto sul mercato, è in primo luogo la libera costruzione della personalità di ciascuno di noi.
Stefano Rodotà

mercoledì 21 giugno 2017

Jean - Paul Sartre

"L'eleganza è quella qualità del comportamento che trasforma la massima qualità dell'essere in apparire."
(Jean-Paul Sartre)

Jean - Paul Sartre

«Se sei triste quando sei da solo, probabilmente sei in cattiva compagnia.»
 Jean-Paul Sartre

mercoledì 14 giugno 2017

Stasera in tv

Alle 21.05 su Rai 4 sarà trasmesso "The Impossible", film del 2012 diretto da Juan Antonio Bayona, interpretato da Naomi Watts e Ewan McGregor.
Il film è una produzione spagnola girata in lingua inglese su una sceneggiatura di Sergio G. Sánchez, ispirata alla storia vera di una famiglia colpita dallo tsunami del 2004 nell'Oceano Indiano.

domenica 4 giugno 2017

Aldous Huxley

"È buio perché ti stai sforzando troppo. […] Con leggerezza, bimba, con leggerezza. Impara a fare ogni cosa con leggerezza. […] Sì, usa la leggerezza nel sentire, anche quando il sentire è profondo. Con leggerezza lascia che le cose accadano, e con leggerezza affrontale. […] Dunque getta via il tuo bagaglio e procedi. Sei circondata ovunque da sabbie mobili, che ti risucchiano i piedi, che cercano di risucchiarti nella paura, nell’autocommiserazione e nella disperazione. Ecco perché devi camminare con tale leggerezza. Con leggerezza, tesoro mio.”
Aldous Huxley